venerdì 4 novembre 2011

NUOVE ESPLORAZIONI = NUOVE EMOZIONI

In questi giorni il mio frugoletto sta sperimentando un po' di cose nuove.
La settimana scorsa ho provato la sdraietta. Il primo giorno la sua resistenza è stata, ovviamente, di pochi minuti, poi siamo riusciti farcelo stare una mezz'oretta, fino ad arrivare ad un'ora domenica con sua cugina che ci giocava facendolo ridere a più non posso (com'è bello quando ride il mio patato!).
Sabato ho provato a metterlo un po' nell'ovetto.
Avevo già provato qualche settimana fa, ma come lo misi seduto lui mi guardò con la faccia terrorizzata, lo sguardo accigliato ed il labbrino pronto per il pianto, così l'esperienza durò più o meno 35 secondi.
La seconda prova è stata più proficua. Stavo stirando i suoi vestitini (che lavo di continuo visto che tra rigurgiti, sbavature e pisciate è costantemente sporco!), così misi l'ovetto sul tavolino davanti a me, lui  mi guardava, io gli parlavo e lui stava tranquillo rispondendomi con i suoi gorgoglii che si fanno più numerosi ogni giorno che passa.
Sabato, infine, siamo usciti a fare una passeggiatina con lui nell'ovetto. All'inizio era un po' frastornato, ci guardava con lo sguardo interrogativo di chi non capisce che succede, ma poi si è tranquillizzato, il suo babbo e la sua mamma erano lì.
Infine si è addormentato. Deduco quindi che la prova ovetto è stata superata!
Il nostro errore più grande è stato decidere di toglierlo da lì per metterlo a dormire nella carrozzina una volta rientrati, infatti s'è svegliato e gli strilli non sono mancati! :(
Infine gli abbiamo montato la giostrina, quella che va sul lettino.
Quale felice idea è stata questa.
Non potete immaginare quanto ha riso a quei simpatici animaletti che girano a suon di musica; eccitatissimo il mio frugoletto muoveva contemporaneamente gambe e braccia, rideva e chiacchierava, gorgheggiava a quei peluches che ruotavano sulla sua testa... che invenzione fantastica!
Così, giorno dopo giorno, piano piano il mio piccolo Gabriele scopre nuove cose, nuove emozioni e con lui noi genitori ci scopriamo sempre più felici alle sue reazioni, ai suoi suoni incomprensibili, alle sue espressioni che fanno sciogliere il cuore dopo averlo riempito di gioia.


3 commenti:

  1. consiglio: prova la fascia! ^_^

    RispondiElimina
  2. Francy, bravissima!!! ottimo parlare sempre e comunque con il tuo piccolo.. il rapporto tra voi sarà solido e la sua propensione a comunicare e parlare maggiore :-D

    RispondiElimina
  3. Ciao.. io creo piccoli giocattoli e accessori super soft per bambini e neonati, con un attenzione particolare ai materiali utilizzati. Ho un amore sviscerato per la natura e per questo cerco di usare solo materiali naturali e biologici (es. all’interno dei miei giochi non metto mai cotone sintetico, ma pula di farro biologica o noccioli di ciliegia)..
    Se ti va, questi sono i miei siti..

    ♥ etsy http://www.etsy.com/shop/CuteBabyToys
    ♥ babirussa http://www.babirussa.it/CuteBabyToys
    ♥ facebook http://www.facebook.com/profile.php?id=100003286933249&sk=wall
    ♥ blog http://www.cutebabytoys.blogspot.com/
    ♥ twitter CuteBabyToys
    ♥ flickr http://www.flickr.com/photos/cutebabytoys/
    ♥ pinterest http://pinterest.com/cutebabytoys/
    ♥ google plus https://plus.google.com/b/100139084930814350663/

    RispondiElimina