lunedì 31 dicembre 2012

BUON 2013 A TUTTI

Come avete trascorso la fine dell'anno?
E cosa avete fatto come prima cosa il primo dell'anno?

Il mio 31 dicembre è così: una tazza di cioccolata calda (alla faccia della dieta, oggi è l'ultimo dell'anno e questa con due uova al tegamino -che adoro- è il mio cenone!), i Griffin in tv, Gabri che dorme nel suo letto e Nano in ospedale... beh, sicuramente domani sarà la prima volta che il primo dell'anno sono fuori casa ad un orario da giorno normale!

PS: Gabri s'è addormentato, al solito, nel seggiolone, con i giocattoli in mano...:


venerdì 28 dicembre 2012

NON E' IL POST CHE AVREI VOLUTO POSTARE

Il Natale è appena passato, altre feste ci aspettano, dall'ultimo dell'anno alla befana.
Avrei voluto raccontare di questo Natale di Gabri, che ha festeggiato con tanti regali, che alcuni li ha amati subito, di altri è rimasto indifferente, alcuni lo hanno stranito. Avrei voluto raccontare del pranzo dai miei col piccoletto che ogni tanto andava a trovare la "nonna nonna" in camera, che stava nel suo letto senza ricordare che era Natale, nonostante gli fosse stato detto più volte in vari momenti della giornata.
Avrei voluto parlare dei regali tra noi grandi, con i più grandi, eccetera eccetera.
Ma mi trovo a inaugurare la serie dei 300 post con la preoccupazione per la salute

lunedì 24 dicembre 2012



TANTI TANTI TANTI AUGURI A TUTTE LE MAMME
AI  PAPA'
MA SOPRATTUTTO AI BAMBINI
PERCHE' NATALE E' LA 
LORO FESTA!!!

venerdì 21 dicembre 2012

E FINALMENTE ANCHE A CASA MIA E' NATALE

(questo post l'ho scritto ieri sera, giovedì, ma non avevo la foto dell'albero né voglia di alzare il mio sedere dalla poltrona comoda per andare a farla, quindi lo pubblico in ritardo!)

Dopo tanti pensieri e ripensamenti, dopo aver investigato nelle case di amici ed amiche, dopo l'esperienza del pranzo di domenica scorsa con le amiche, a casa di Nebbia, dove è stato smontato completamente fino all'altezza di portata di mano, ovviamente dal mio e non dagli altri due, ho deciso di offrire al monello di Gabri l'albero di Natale, perché senza di lui per me non è Natale.
Non ci sono regali, pacchettini scintillanti, lucine indoor o outdoor, vetrine innevate, luccicanti, rosseggianti, babbi natali appesi alle finestre, piste per pattinaggio sul ghiaccio, scuole chiuse, ecc che reggano il confronto con l'albero di Natale in casa, con le luci che si accendono e spengono intermittenti con le musiche natalizie, con le palline (in verità poche quest'anno così prima finisce prima smette di smontare!), campanelli, uccellini e stella.
Ovviamente l'ho fatto adesso, prima di accendere il pc, con lui che dorme.
Non vedo l'ora che arrivi il loro primo incontro, andato a letto con la solita casa, svegliato con l'albero montato. 
Quest'anno non ho fatto il test pre albero delle lucine, e ovviamente quest'anno una delle due file non funziona...azzz...
Vabbè, diciamo che va bene anche così!

giovedì 20 dicembre 2012

OBIETTIVO DIETA 4° settimana

Ok, lo ammetto,non sono in linea con le previsioni di Melarossa, ma la cosa non mi interessa, anche perché la loro idea di un chilo alla settimana mi sembra troppo pesante.
E poi sono golosa, e poi alle volte penso a preparare pranzo e cena a tutti ed io rimango per ultima, al punto che quando tocca a me mangiare è tardi e non ho magari tolto la verdura dal frigo o preparato quello che la dieta diceva, quindi mi arrangio!

Comunque in un mese ho perso, nonostante pranzi e cene, un kg!



e le mie amiche Brioscina e Lisa?

mercoledì 19 dicembre 2012

CHE BRUTTO SOGNO

che ho fatto questa notte.

"...ero in un ambiente grande, con tanta gente, mi sentivo a mio agio come fossi a casa mia. Eravamo tante mamme, alcuni papà e tanti bimbi.
Ad un certo punto del personale sanitario prende tutti i bimbi, vanno oltre una porta e chiudono.
Nessuno può entrare. 
Eravamo tutti tranquilli.
Infatti dopo pochi minuti tornano piano piano tutti i bambini, tutti tranne il mio.
Inizio a cercarlo, vado in giro, lo chiamo, chiedo di lui, faccio vedere la foto alle mamme, al personale, ai papà, ai bimbi. Nessuno l'ha visto. Nessuno ne sa niente, cercano di rassicurarmi, garda in giro.
Trovo un mio amico (in realtà un ragazzo che non vedo da minimo 3 anni), mi siedo al tavolino con lui, gli racconto l'accaduto, appoggio la fronte al tavolo e mi metto a piangere a dirotto..."

poi

lunedì 17 dicembre 2012

TUTTO IN POCHE ORE

Buongiorno!

Stamani alle sette era freddo umido e nuvoloso, che mi sono detta: oggi vedrai piove.


Poi le nuvole se ne sono andate, è uscito il sole ed il cielo è diventato azzurro, ed ho pensato: ah bene, meno male ci grazia un po', magari farà caldo come ieri che sembrava

CALAZIO

Fino al mese di luglio di quest'anno non avevo idea di che cosa fosse, anzi non lo avevo mai sentito rammentare.
Poi me ne ha parlato il pediatra, me ne ha parlato quando ho portato Gabri a fargli vedere l'occhio destro, dove sulla palpebra era apparso un bollicino enorme, che io chiamavo Orzaiolo.
Girando per i siti che si trovano su internet ho trovato questa definizione, grazie alla quale ho capito la differenza tra i due: 
Il "Calazio” è un’infiammazione cronica di tipo granulomatoso di una ghiandola del Meibomio che determina una tumefazione indolore della palpebra superiore o inferiore. 
 da Italiasalute.it
Ecco, ora che so cosa ha Gabri all'occhio cosa devo fare?

Il pediatra mi ha dato una pomata antibiotica, che non gli ha fatto niente.
Tornata da lui con l'occhio sempre più gonfio,

sabato 15 dicembre 2012

E POI E' ARRIVATA ALICE

oggi pomeriggio, avete presente un sabato dieci giorni prima di natale, cosa c'è da Euronics?

ecco, io oggi pomeriggio, alle 18 circa, in quel posto, mi sono trovata a leggere un sms che mi ha mandato la mia amica Sabbr, un'amica che conosco da più o meno 15 anni, che è una di quelle persone che so che c'è, una di quelle persone che nella tua vita sono importanti.

ecco, oggi leggo il suo sms:

"alle 15.05 è nata Alice..."

ed io come una scema mi sono trovata in mezzo a questo grande magazzino dell'elettronica pieno zeppo di gente, con le lacrime agli occhi per la felicità.

oh, ma quanto sono stata felice di essere con quelle lacrime agli occhi, le stesse che più o meno nove mesi fa mi riempirono gli occhi quando mi disse che aspettava quella piccoletta che oggi è nata.

Benvenuta Alice.


OBIETTIVO DIETA 3° sett.

niente foto questa settimana, non perché non l'abbia fatta, ma solo perché non l'ho scaricata...
credevo di avere le macchina fotografica in cameretta di Gabri, invece no, era a portata di mano, così aspettate un momento che la scarico...
ma vi avviso, che questa settimana non sono stata affatto brava, anzi...

visto che ho avuto un paio di cene, credo proprio che il +300gr che vi mostrerò possa essere giustificato... e sappiate che 
domenica 16 pranzo di natale con le amiche storiche
lunedì 17 cena col fotoclub

NON CI FACCIAMO MANCARE NIENTE!

A parte il fatto che c'ho il Nano che è malato da una settimana, con febbre che oscilla da 37 a 38.5 e tosse noiosa al punto che alle volte mi sveglia.
A parte questo, due giorni fa vado a lavare il sederino di Gabri che ha fatto la cacca e non viene l'acqua calda. Mi trovo con il piccoletto mezzo gnudo che ritrae i piedi quando sfiora l'acqua ed il suo sedere all'aria.
Nano che è del mestiere va a vedere la caldaia, va continuamente in blocco, così dopo aver deciso che il piccoletto si "lava" con le salviettine umide, chiama il tecnico.
Facciamo una prova: fuochi di cucina accesi, lui avvia la caldaia e i fuochi si spengono... Magia?? No, dice il tecnico, ma hai pagato la bolletta? un po' scherzando un po' no.

domenica 9 dicembre 2012

E POI LO TROVI QUI...

senti un  mugolio, è proprio accanto a te, poco dietro, ti giri ma non lo vedi...
Gabri dove sei?
mmmmm
Gabri?? un po' allarmata
mmmmm
poi abbassi abbassi abbassi lo sguardo e lo trovi qui:



sabato 8 dicembre 2012

UFF

Giornate lunghe e noiose, buie e fredde.
La mia giornata tipo in inverno è pesante e lunga, con Gabri la mattina usciamo, giochiamo, facciamo spesa e incontriamo amici/che.
Di solito lui si addormenta all'ora di pranzo oppure subito dopo, e fino alle due e mezzo nel primo caso oppure 4 e mezzo cinque dorme, poi c'è da inventarsi un pomeriggio in casa. 
Volevo ricominciare a portarlo in piscina, ma tra raffreddore, febbre e tosse ogni volta mi sono trovata a dover rimandare, oramai siamo quasi a Natale, quindi aspetterò gennaio, nella speranza di riuscire a portarlo così che sia io che lui ci togliamo da queste quattro mura.
Intanto aspetto ogni settimana il giovedì, giorno in cui il pomeriggio la Asl mette a disposizione

SICUREZZA... QUANTO MI COSTI!

Avete fatto il conto di quanto cosa mettere in "sicurezza" la casa per questi rospetti che saltellano da una parte all'altra della casa?

MAMMA MIAAA!!!!

Ho comprato un numero incredibile di ferma cassetti e sportelli, quelli della chicco, da Ideal Bimbo a soli (e sottolineo soli) cinque euro l'uno...

 

MA CHE BEL NUMERO

mi è cascato l'occhio, per caso, sul numero di visite al mio blog, in quel momento era 55.500... ed ho pensato: "che bel numero", e niente... ho pensato di condividere questo pensiero!

giovedì 6 dicembre 2012

OBIETTIVO DIETA 2° settimana

Questa settimana non sono stata brava, ero in fase premestruale ed avevo una fame irrefrenabile ad ogni ora del giorno e della notte!
Comunque il peso è rimasto pressoché invariato, e vista la quantità di schifezze che ho aggiunto alla dieta, compresa pizzata in compagnia, posso dirmi soddisfatta!




e posso dirmi soddisfatta anche perché comunque siamo a - 100gr!!!
(uahahhhhaaaaahhhh!!!! una conquistona ^_^ )

martedì 4 dicembre 2012

NOVITA' ALIMENTARI NELLA DIETA DI GABRI

Negli ultimi due mesi ho sperimentato un po' di cose nuove nella dieta di Gabri, sia come alimenti che come modo di mangiarli.
Lo scorso inverno gli feci assaggiare varie volte la spremuta d'arancia, negli ultimi giorni invece gli faccio mangiare a morsi sia gli spicchi di mandarino che l'arancio (questa sera a cena ne ha mangiato quasi uno intero). Ed anche la mela, che quando me ne vede una in mano vuole assolutamente addentarla anche lui!

Appena rientrammo dalle ferie, nel mese di ottobre, iniziai a dargli il latte di mucca sospendendo quello formulato. E il mio patatone l'ha apprezzato, come di solito avviene con tutte le novità!

Poi gli ho fatto assaggiare il kiwi, ed anche quello è piaciuto, e gli è piaciuto mangiarselo con le mani, da solo!
Ma soprattutto abbiamo iniziato a mangiare il famoso, temuto uovo.
Come disse il pediatra ho iniziato con una spolverata nella minestra del tuorlo, lessato bene bene, aumentando poco per volta adesso siamo arrivati al tuorlo intero. Ieri abbiamo iniziato con l'albume, che si dice essere estremamente allergenico a causa delle proteine che contiene, come meglio spiegato in questo sito.
Con il giorno del suo primo compleanno Gabri ha iniziato anche a mangiare

domenica 2 dicembre 2012

SINDROME PRE-MESTRUALE

(premessa: a me non piace il pesce)



Prima delle mestruazioni, mangerei anche le acciughe...
se solo fossero ricoperte di zucchero! O_o

sabato 1 dicembre 2012

COSA FACEVATE?

Cosa facevate voi ieri sera, alle 23 circa?
Io cazzeggiavo con photoshop e internet, Nano guardava la tv, Gabri dormiva.

Cosa facevate voi ieri sera, alle 24 circa?
Io cazzeggiavo con photoshop e internet, Nano guardava la tv, Gabri dormiva.

Cosa facevate voi ieri sera, alle 01.30?
Nano dormiva, Gabri piangeva, io mi alzavo dal letto e lo cullavo per farlo riaddormentare.

Cosa facevate voi ieri sera, alle 02.30?
Nano dormiva, Gabri dormiva e un po' si agitava stando in braccio a me che ero seduta sul divano, tremolante di freddo con una coperta messa alla peggio sulle spalle.