mercoledì 22 agosto 2012

NUOVI DENTINI IN ARRIVO

Eh si, il ragazzo cresce.

Tra otto giorni sarà il suo primo compleanno,  ieri ho scoperto che il mega pianto della sera prima era a causa dell'incisivo destro che ha bucato la gengiva. Un piccolissimo, microscopico, infinitesimalissimo buchettino sulla gengiva, che in principio era rossastro (sangue?) ed ora è bianco (dente?), ma che lo ha fatto piangere per un'ora, disperatamente, con strilli di dolore e irrigidimenti improvvisi... ed ho così anche scoperto che la collalina di ambra non funziona!

E così, da mamma frettolosa conto quel buchettino come il terzo dentino di Gabri!



NOTE SULLA COLLANA D'AMBRA

L’ambra è una resina del pino silvestre Pinus succinifera.
La sua origine risale a circa 40-50 milioni di anni fa e viene oggi ritrovata sotto forma di fossile.
Le zone di ritrovamento della nostra ambra naturale sono nelle diverse sedimentazioni sulle spiagge
nelle coste del Mare del Nord e del Mar Baltico.
Molte ostetriche e mamme affermano che l’ambra abbia un effetto curativo ormai noto da secoli. 
Nella tradizione l’ambra trova il suo utilizzo nel mal di denti di bebè e bambini, così come
degli adulti, allergie, eczemi, artriti, reumatismo, mal di schiena, infezioni, mal di orecchio
e mal di mare o mal d’auto. Inoltre, viene utilizzato contro le influenze negative degli elettrodomestici,
dei cellulari, dei micronde e di tutti i dispositivi che emettono campi elettromagnetici.

2 commenti:

  1. Mammamia.... ormai è grande anche Gabry!!!! Non conoscevo le proprietà dell'ambra... ma non funziona?!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è chi dice di si, ma con i dentoni di Gabri sembra non faccia niente...
      vabbè, ho provato... rimane il fatto che con quella collanina è troppo fichissimo!!!
      ^_^

      Elimina