martedì 2 aprile 2013

MINACCE E (piccole) VITTORIE casalinghe

Quando preparavamo casa Nano studiò il "mobile" della tv in modo che fosse robusto perché doveva tenere un acquario con 100 litri d'acqua.

Così facemmo il nostro bellissimo e moderno mobile con i tubi innocenti, le tavole gialle da cantiere ecc. (anche se sono quattro anni che lotto per trovare una soluzione che nasconda quei fili penzoloni orribili)

Io gli dissi "dell'acquario non voglio saperne niente, te ne occupi te"
risposta "si si, stai tranquilla"

ok, moglie e conviventi, sapete tutte cosa significa il TRANQUILLA di un uomo, vero?

ecco, nell'ultimo anno ha cambiato l'acqua ai pesci (andrebbe fatto una volta al mese più o meno) quattro volte, tutte sotto stressamento acuto da parte mia.

settimana scorsa mi ha detto di togliere l'acqua perché il giorno dopo avremmo cambiato quella dell'acquario (per chi non lo sapesse, l'acqua va tolta per far si che tutto ciò che è in più si depositi e poi non vada a finire nell'acquario, inoltre stando in casa si livella la temperatura, che se è troppo fredda i pesci muoiono)

stamani, dopo una settimana di taniche dentro il box doccia in attesa del cambio acqua, ho detto a Gabri "oggi, visto che piove, si gioca a smontare un acquario"... ecco, dopo questa minaccia, dopo pranzo l'acqua è stata cambiata...volete vedere in che condizioni stanno i pesci (due, perché gli altri venti guppi che c'erano sono morti mese dopo mese) adesso che c'è il sudicio in sospensione? (quando veniva cambiata una volta al mese questo non avveniva MAI)... cose da denuncia alla LAV...

nebbia in valpadana? no, solo un acquario...



Nessun commento:

Posta un commento