mercoledì 26 giugno 2013

OBIETTIVO SPANNOLINAMENTO IN CORSO

Tutti mi dicono che è troppo piccino, io invece da testa dura quale sono ho deciso di provare lo stesso.

Gabri farà due anni solamente il 30 agosto, ma vista la coincidenza di alcuni fattori importanti da non sottovalutare, quali:
- mi sono stufata di cambiare pannolini
- lui non vuole più farsi cambiare pannolini, preferirebbe rimanere con lo stesso per un giorno intero
- la stagione calda
- al mare lo tengo senza pannolino già dallo scorso anno
senza però dimenticare i fattori negativi come:
- non dice quando gli scappa la cacca
- non dice quando sta facendo la cacca
- nega di aver fatto la cacca quando l'ha fatta
- fare la pipì lo fa tanto ridere
- al mio "quando ti scappa la pipì o la cacca lo dici a mamma"..."NO"..."così andiamo a farla nel vasino"..."NO"
nonostante tutti questi fattori pro e contro ho deciso di provare.
Oggi al ritorno dal mare, visto che ha fatto la cacca, quando l'ho cambiato ho deciso di dare inizio a questa fase importante, così dopo averlo pulito e lavato gli ho messo le mutandine




mi sono raccomandata
per l'ennesima volta, poi sono andata a preparare il pranzo, ho pelato due patate e gli ho chiesto se gli scappava la pipì, risposta negativa; ho pelato due carote e gli ho chiesto se gli scappava la pipì, risposta negativa; ho pelato la terza carota ed ho sentito CIAF CIAF, mi sono girata e stava pesticciando con mani e piedi in mezzo ad una pozza proprio di fianco al vasino (che aveva smontato e richiuso!)



vabbè, prima che si rovini scivolando nel suo piscio lo prendo, ridendo con lui, lo porto in bagno lo lavo e asciugo rimettendogli le mutandine e nel frattempo gli ricordo che quando gli scappa la pipì o la cacca deve dirlo a me o a chi è con lui, così che lo possano aiutare a farla nel vasino, poi lo rimetto giù.

Visto che fuori minaccia pioggia vado sul balcone a togliere i panni (e la coperta) dal filo prima che si ammollino, lui viene con me, io tra una molletta e l'altra gli chiedo se gli scappa la pipì ("nnnò"), poi arriva Lu, ci saluta entrambi e fa "Noooooo", mi giro e Gabri stava pesticciando in una pozza di pipì, ma lo stava anche dicendo...un passo avanti, vai!

Così nel giro di un quarto d'ora scarso abbiamo cambiato due mutandine, però quest'ultima volta gli ho rimesso il pannolino perché il pranzo era pronto e lui di solito si addormenta piano piano dopo pranzo, sul seggiolone!

quando si sveglia c'è il secondo round, ora vado a lavare mutande, magliette e ciabattine pisciose! :)

4 commenti:

  1. Oh Francy mi hai fatto ridere...qui i pediatri consigluano ad due anni e mezzo,ma ho letto perché...prima dei due anni e mezzo i bimbi non sono capaci a trattenere la pipì ne cacca...per una questione fisica ...e se si fa provare può essere anche frustrante per i bambini...provar provar...ma se una settimana non cambia nulla usa i pannolini mutadine:-)) però mi hai fatto ridere:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovresti vedermi, secchio sempre pronto con lo straccio e lo spazzolone in pole position :)

      Elimina
  2. ahhh fra qualche settimana tocca anche a me sta penitenza, perche' diciamocelo lo e'..:(
    il mio piccolo ha due anni e mezzo quindi in teoria sarebbe l ora di provare..anche se tutto cio' mi mette paura.

    RispondiElimina
  3. Care amiche, è vero che i pediatri dicono di aspettare (anche se io il mio non l'ho interpellato e come per tante cose ho deciso di fare come mi pare!)... ma questa è la moda del momento.
    Mia mamma mi ha detto che io e mio fratello (che al tempo avevamo i pannolini che si chiamavano "sorrisi", erano di spugna e non contenevano come quelli sintetici di oggi...anzi, eravamo bagnati ad ogni pisciatina) ad un anno e mezzo più o meno abbiamo smesso i pannolini ed anche di fare la pipì a letto...
    Forse che i pannolini di oggi fanno stare troppo bene i bimbi, che si sentono comunque asciutti?

    Intanto ho il vasino che troneggia in soggiorno, e per lui è un gioco come un altro, ma prima o poi capirà a cosa serve...spero! ^_^

    Vi terrò aggiornate e... Auguri Annina :)

    RispondiElimina