giovedì 7 marzo 2013

RITORNO ALLA GRANDE

Sono stata via da questo blog per troppo tempo, e l'ultimo post non è stato dei più felici, anche se mia nonna adesso sta meglio, dopo cinque mesi e mezzo di letto e la testa che andava sempre più spesso.
Una cosa non dimenticherò mai di lei degli ultimi tempi: non riconosceva me, ma si ricordava di Gabriele, e quando lo sentiva nominare (anche solo da mia mamma che lo chiamava al telefono) chiedeva di vederlo...e pensare che lei i bambini non è che li abbia mai amati tanto.

Bando alla nostalgia adesso.

Ieri è stato un giorno uggioso, piovoso, ventoso, buio e lungo... lunghissimo.
Così ho deciso di raccontare cosa abbiamo fatto, come abbiamo trascorso le nostre lunghe ore, e peccato che l'idea mi sia venuta solo nel pomeriggio!

Comunque ecco qua il nostro sei marzo 2013 di pioggia e vento e freddo...


abbiamo suonato



abbiamo giocato con le bottiglie




abbiamo giocato con la palla



abbiamo disegnato
(chiedo venia per i miei orrori!)



abbiamo (ha) fatto ginnastica




e tutto questo mentre fuori era così...


Nessun commento:

Posta un commento