domenica 23 settembre 2012

SUPERSTIZIONI CONOSCIUTE E SCONOSCIUTE

Sicuramente tutti conoscono le superstizioni classiche come quella del gatto nero, del sale, della scala e così via.
Mia madre ogni tanto se ne esce con qualche novità, quando ero più piccola diceva che la notte tra il 5 e il 6 gennaio non si doveva uscire perché pericoloso, in quanto è la "notte delle streghe" nel senso che girano le streghe (e non so quali malefici possano farti). 
Ultimamente parlando le ho detto che avevo lasciato i panni del bimbo fuori, era l'ora di cena, freschino e non avevo voglia di ritirarli, lo avrei fatto la mattina successiva...
«guarda che i panni dei bimbi la notte non devono rimanere fuori» mi ha detto con tono misto tra il serio ed il preoccupato.



Alla mia richiesta di spiegazioni la risposta è stata un semplice perché no, chissà se potrebbero rubarli le streghe!  

3 commenti:

  1. o essere infestati dagli spiriti...

    li hai lasciati fuori?????
    bavaglini in rivolta, calzini spaiati..
    vedrai quanti pannolini assassini se ne andranno in giro per la casa!
    uauauauauah ( ululato di lupo mannaro )

    Adelia

    RispondiElimina
  2. Per te, un piccolo premio!
    http://rifugiosicuro.blogspot.it/2012/09/premio-dautunno.html
    Buona settimana!
    Corinne

    RispondiElimina