giovedì 9 febbraio 2012

PASTA FISSAN? NO GRAZIE

Su suggerimento di un'amica, mia madre mi ha comprato questa crema per il sederino del bimbo...ed è assolutamente fantastica!
La Fissan e simili non gli facevano niente, anzi alle volte mi sembrava quasi facessero peggio, con questa il rossore al sedere, ai testicoli ed al pisellino è scomparso in due giorni, dopo un paio di settimane a provarne di tutti i tipi!
Grazie Pasta di Hoffmann Sella!



Indicazioni
Lenitiva, antiarrossamento, protettiva a base di Olio di Oliva (48%) e Ossido di Zinco (45%). Ideale al cambio dei pannolini .
Caratteristiche
La Pasta di Hoffmann-Sella è composta da Ossido di Zinco ed Olio di Oliva che svolge un'azione eudermica, lenitiva ed antiarrossamento sulle pelli più delicate.
Essa agisce in profondità proteggendo la pelle dagli arrossamenti, dalle irritazioni e dalle screpolature provocate dagli agenti esterni.
Si differenzia dalla Pasta all’Acqua (glicerina, talco, ossido di zinco e acqua) in quanto quest’ultima ha un’azione prevalentemente antieczematosa.
L’ossido di zinco è riportato da numerose Farmacopee (F.U.IX; U.S.P.XXIII; B.P.),
come protettivo della pelle nelle piccole escoriazioni, lenitivo e blando astringente.
L’olio di oliva è da sempre conosciuto, anche nella medicina popolare, per la sua azione
lenitiva esterna ed emolliente.
Per la sua azione protettiva è particolarmente indicata per la pelle delicata dei bambini
e neonati, per proteggerla dall’azione irritante dell’urina e delle feci che possono rimanerne
a contatto per periodi anche lunghi, in special modo quando vengono usati pannolini assorbi pipì.
Modalità d'uso
Dopo aver accuratamente pulito la cute, spalmare la pasta in un sottile strato nelle pieghe cutanee e sulle zone arrossate, proteggendo poi la parte con una garza.
Consigli
Dato il suo elevato contenuto di olio di oliva la Pasta di Hoffmann-Sella può presentare a volte un leggero affioramento dello stesso. In tal caso è sufficiente mescolare per qualche secondo il contenuto del vasetto con una spatolina.

Nessun commento:

Posta un commento