mercoledì 20 giugno 2012

CARTA D'IDENTITA'

Adesso anche i minori (e minorissimi come Gabri) possono avere la carta d'identità...anzi, devono se vogliono espatriare con mamma e babbo (e di un nulla osta allegato se vogliono farlo con nonni o altre persone che non siano i genitori).

siccome stiamo pensando a fare una feriettina, dato che sono due anni che non andiamo da nessuna parte (cinque giorni a Milano nel fine settimana più caldo dell'estate 2011 per un matrimonio ed un'operazione al menisco di Nano valgono? credo di no!), intanto abbiamo fatto il documento valido per l'espatrio per il frugoletto, nel contempo abbiamo scoperto che la Carta d'Identità di noi adulti, che ha il timbro di rinnovo sul  retro anziché essere stata rifatta non è più valida per espatriare... meno male abbiamo i passaporti, faremo con quelli!

Con l'intento di fare questo documento è scattata l'operazione fototessera
prima, e devo dire che mi ha stupito, pensavo che incuriosito dall'ambiente nuovo della sala posa del fotografo si sarebbe messo a guardare dovunque tranne in macchina, invece è stato bravissimo; e poi la fila all'anagrafe per dare anche al nostro patatone un documento di riconoscimento. Costo euro 5,42, firma dei due genitori su due fogli che vengono messi in archivio in comune, nessuna richiesta del nostro documento d'identità per verificare le generalità di chi faceva richiesta, firmava ecc, ed ecco pronta la prima Carta d'Identità valida per tre anni:

 


Nessun commento:

Posta un commento