mercoledì 23 ottobre 2013

VOI COME LO FATE? #4

Nei giorni passati ho avuto la grande fortuna di ricevere una cassetta di uva fragola in regalo.
Un po' l'ho tenuta per mangiare, un po' l'ho regalata ai miei ed ai suoceri, un paio di zocche (non so se è italiano, sarebbe un sinonimo di grappolo!) l'ho data alla mia vicina ottantenne... ma è rimasta mezza cassetta.

Ed ho deciso, per la prima volta in vita mia di dedicarmi alla marmellata.

immagine presa dal web
Ho preso una ricetta da internet, poi un'altra poi un'altra ancora... in tutte si parlava di mettere la pectina, ma io la marmellata vorrei farla mangiare anche a Gabri e sto cercando di mettere (almeno in quello che cucino io) meno schifezze possibili nella sua dieta!

Alla fine ho trovato una semplice ricetta di 700 gr di uva, 380 gr di zucchero, buccia di limone e un pizzico di sale.


Ho lavato e sgranato l'uva, messo uva e zucchero in un tegame e lasciati a riposare per mezza giornata.
Ho cotto a fuoco lento per una quarantina di minuti (più o meno), poi ho fatto intiepidire e passato tutto col passaverdura.
Qui ho trovato un po' di difficoltà per via dei semi, che alcuni bloccavano la lama del passaverdura, altri si sono sbriciolati e sono passati oltre il setaccio, altri li ho buttati.
(VOI COME FATE?)
Dopo questo passaggio la marmellata era liquidissima, e anziché farla bollire soltanto altri dieci minuti come diceva la ricetta, l'ho lasciata sul fuoco per almeno altri venti/trenta, poi ho vasettato tutto mentre il composto era bollente e l'ho messa a raffreddare capovolta...ed ora ho una marea di barattolini pronti per essere conservati e piano piano gustati!

E voi? Come la fate voi la marmellata?



Nessun commento:

Posta un commento