domenica 6 febbraio 2011

IL CORPO CHE CAMBIA

Tutto quello che mi sta succedendo è una novità, tutto quello che sto vivendo voglio ricordarmelo tra uno, dieci, trent'anni. Ed è per questo che oltre a questo blog ho anche una semplice, tradizionale agenda, dove appunto fatti, impegni, emozioni, novità.
Ma voglio anche rendere partecipe chi per sbaglio o per caso passerà di qui, se vorrà leggermi.
Il mio corpo sta cambiando, la prima cosa che ho notato è stato il seno che si è gonfiato, che mi tira ed è diventato estremamente sensibile, mi da fastidio il contatto dell'asciugamano sul capezzolo quando mi asciugo. Le mie amiche, già mamme o prossime tali, mi hanno consigliato di tenere capezzoli ed aureole ben ammorbidite con creme od olio, così come il resto del seno e del corpo. La pelle ha bisogno di essere elastica per non rovinarsi con smagliature indelebili. Così ho comprato l'olio di mandorle dolci ed ho iniziato prima ogni tanto, adesso ogni giorno, ad ungere le mia pelle, nella speranza che non si rovini.
Un altro cambiamento che sto vedendo negli ultimi giorni
è, finalmente, nella pancia. Sento che in corrispondenza con l'utero i tessuti interni sono diventati duri, e si stanno rigonfiando, mentre prima avevo la sensazione di vuoto quando mi toccavo. E poi la pelle mi prude, mi prude tantissimo. Credo sia dovuto al fatto che questo frugoletto si sta ingrossando, con lui tutto il contorno e la pelle si sta tirando per fargli spazio. Qui l'olio lo do ogni giorno, a volte anche più volte al giorno.
Un cambiamento che invece ho notato da subito, è riferito alla necessità di fare pipì. Cavoli, mi avevano detto che quando si è incinta si fa più spesso che normalmente, ma mi sembra di essere diventata un cagnolino che segna il territorio. Faccio pipì un sacco di volte al giorno. Un po' perchè bevo di più rispetto al solito, un po' credo perchè il mio bambino preme sulla vescica...ed ora è ancora piccolissimo, voglio vedere quando inizierà a farsi davvero posto quante volte la farò!
Una cosa che fino ad ora invece non ho avuto, è  stata la nausea mattutina, cosa che un po' mi inquietava.
Visto che non posso mangiare niente, almeno il poco che mangio me lo tengo per me! eh eh eh...

1 commento:

  1. Ciao, grazie per essere passata da me e aver lasciato traccia. In bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina