venerdì 21 dicembre 2012

E FINALMENTE ANCHE A CASA MIA E' NATALE

(questo post l'ho scritto ieri sera, giovedì, ma non avevo la foto dell'albero né voglia di alzare il mio sedere dalla poltrona comoda per andare a farla, quindi lo pubblico in ritardo!)

Dopo tanti pensieri e ripensamenti, dopo aver investigato nelle case di amici ed amiche, dopo l'esperienza del pranzo di domenica scorsa con le amiche, a casa di Nebbia, dove è stato smontato completamente fino all'altezza di portata di mano, ovviamente dal mio e non dagli altri due, ho deciso di offrire al monello di Gabri l'albero di Natale, perché senza di lui per me non è Natale.
Non ci sono regali, pacchettini scintillanti, lucine indoor o outdoor, vetrine innevate, luccicanti, rosseggianti, babbi natali appesi alle finestre, piste per pattinaggio sul ghiaccio, scuole chiuse, ecc che reggano il confronto con l'albero di Natale in casa, con le luci che si accendono e spengono intermittenti con le musiche natalizie, con le palline (in verità poche quest'anno così prima finisce prima smette di smontare!), campanelli, uccellini e stella.
Ovviamente l'ho fatto adesso, prima di accendere il pc, con lui che dorme.
Non vedo l'ora che arrivi il loro primo incontro, andato a letto con la solita casa, svegliato con l'albero montato. 
Quest'anno non ho fatto il test pre albero delle lucine, e ovviamente quest'anno una delle due file non funziona...azzz...
Vabbè, diciamo che va bene anche così!
Domani cercherò di postare la foto del loro primo incontro, dove io sarò anche col cronometro in mano per vedere quanto ci mette a togliere tutto ^_^



e visto che siamo al giorno dopo... ecco stamani dopo un'ora dalla sveglia di Gabri come era ridotto l'albero!


2 commenti:

  1. AhAhAh!!! L'albero post Gabry mi fa impazzire!!!!! Troppo forte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi l'ho fatto più o meno dodici volte!
      ...e tre palline sono da recuperare in uno dei posti più difficilmente raggiungibili da un adulto!

      Elimina