martedì 4 dicembre 2012

NOVITA' ALIMENTARI NELLA DIETA DI GABRI

Negli ultimi due mesi ho sperimentato un po' di cose nuove nella dieta di Gabri, sia come alimenti che come modo di mangiarli.
Lo scorso inverno gli feci assaggiare varie volte la spremuta d'arancia, negli ultimi giorni invece gli faccio mangiare a morsi sia gli spicchi di mandarino che l'arancio (questa sera a cena ne ha mangiato quasi uno intero). Ed anche la mela, che quando me ne vede una in mano vuole assolutamente addentarla anche lui!

Appena rientrammo dalle ferie, nel mese di ottobre, iniziai a dargli il latte di mucca sospendendo quello formulato. E il mio patatone l'ha apprezzato, come di solito avviene con tutte le novità!

Poi gli ho fatto assaggiare il kiwi, ed anche quello è piaciuto, e gli è piaciuto mangiarselo con le mani, da solo!
Ma soprattutto abbiamo iniziato a mangiare il famoso, temuto uovo.
Come disse il pediatra ho iniziato con una spolverata nella minestra del tuorlo, lessato bene bene, aumentando poco per volta adesso siamo arrivati al tuorlo intero. Ieri abbiamo iniziato con l'albume, che si dice essere estremamente allergenico a causa delle proteine che contiene, come meglio spiegato in questo sito.
Con il giorno del suo primo compleanno Gabri ha iniziato anche a mangiare
i dolci, in quell'occasione assaggiò la torta ed ogni volta che c'è un dolce una briciolina tocca anche a lui.
Qualche giorno fa poi sono andata in un negozio che io chiamo erboristeria, ma non credo proprio che sia questo genere di negozio, ha di tutto dalle creme ai trucchi ai prodotti da mangiare (freschi e secchi) di origine biologico.
E gli ho preso un po' di cosette da mettere nella minestrina, per cambiare un po' dalla solita pasta: la quinoa, il miglio, l'amaranto.
Per il momento ha assaggiato solamente la prima, ed ovviamente visto il golosastro che è, l'ha apprezzata.
Tempo fa gli feci anche la polenta, ed indovinate un po' se l'ha apprezzata o no?!?? ^_^
Oggi ha voluto assolutamente mangiarsi il pomodoro che era nel mio piatto, a pezzettini, e poiché era condito con olio e sale, anche se poco saporito come avviene per le verdure fuori stagione, ne è andato matto!
Comunque per adesso posso dire che niente di tutto ciò che ha mangiato gli ha fatto male o non gli è piaciuto, speriamo che continui così!

Nessun commento:

Posta un commento