sabato 2 aprile 2011

AMANTI DELLA LETTURA E NON

Io e Lu siamo su tante cose esageratamente diversi.
Antonio Barocci
"Parto di testa"
Io amo un genere di musica, lui un altro; io odio la tv, lui ne è quasi dipendente; mi piace il silenzio, lui come entra in casa deve accendere la tv; odio centri commerciali e supermercati, che lui ama alla follia; negli acquisti sono impulsiva, lui riflessivo; adoro leggere, lui legge solo i volantini pubblicitari.
Ma girellando per i miliardi di siti di libri e maternità che ci sono in rete, mi sono trovata a leggere la recensione di un libro sulla gravidanza scritto per i padri, ed anche se lui non legge, l'ho ordinato lo stesso.
Leggendo varie recensioni sui siti di vario genere, da Anobii a Amazon, da Bol.it a officina dei genitori, ho capito che dovevo prenderlo, che non è il solito libro-manuale, che dovrebbe essere una cosa interessante e divertente allo stesso modo.
Giovedì o venerdì andrò a ritirarlo in libreria, ho la netta sensazione che lo leggerò prima io di lui; ma spero di sbagliarmi!
Dopo averlo letto ve ne parlerò.


Nessun commento:

Posta un commento